La colonia felina dopo l’assalto
in foto: La colonia felina dopo l’assalto

Sono stati trovati nella mattinata di ieri lunedì 9 settembre i due gatti morti, probabilmente uccisi a bastonate. Facevano parte di una colonna felina di via Corbettina a Bareggio, in provincia di Milano. I corpi dei due felini sono stati notati da alcuni passanti che hanno allertato le forze dell'ordine che sono intervenute immediatamente sul posto. Secondo una prima ricostruzione sembra che si sia trattato di un gesto volontario compiuto con estrema violenza nei confronti dei gatti che presentavano evidenti segni di violenza. Gli altri ospiti della colonia sono riusciti a fuggire, probabilmente a causa dello spavento per quanto stava accadendo, ma non si sa dove abbiano trovato riparo.

Gatti uccisi a bastonate a Bareggio, il sindaco: Un atto ignobile e gravissimo

Una vicenda che ha lasciato attoniti i residente del piccolo comune all'indomani della tragica scoperta, e sulla quale è intervenuta anche la sindaca di Bareggio, Linda Colombo che ha definito quanto accaduto un atto ignobile e gravissimo, che lascia senza parole: "Massima solidarietà ai volontari che ogni giorno si impegnano per la tutela e la cura dei nostri amici felini – ha spiegato Colombo – è dovere di tutti sostenere il loro impegno e condannare gesti violenti. Invito chiunque avesse visto o sia a conoscenza di qualcosa a rivolgersi alle forze dell'ordine, affinché i colpevoli siano presto identificati e assicurati alla giustizia". Mentre continua il lavoro delle forze dell'ordine per individuare gli autori del violento agguato, i volontari hanno iniziato le ricerche degli altri gatti ospiti della struttura di cui si sono perse le tracce e che potrebbero faticare a tornare visto lo spavento.