È partito alle 9.52 dal terminal 1 dell'aeroporto di Malpensa, l'Airbus A330 della compagnia aerea Oman Air diretto a Muscat, capitale dell'Oman, con volo Wy142. Dopo pochi minuti però sono iniziati i primi problemi: stando a quanto si apprende infatti il comandante dell'aereo avrebbe segnalato mentre sorvolava i cieli della Lombardia un problema di pressurizzazione in cabina, una situazione anomala che ha reso necessaria la richiesta dello stesso pilota di poter effettuare un atterraggio di emergenza. A riportare la notizia MilanoToday citando alcune fonti aeroportuali. L'aereo dopo aver ricevuto l'ok dallo scalo Varesino avrebbe così iniziato le procedure di atterraggio avvenuto in estrema sicurezza: nonostante l'anomalia improvvisa dunque e l'atterraggio di emergenza nessuno dei passeggeri avrebbe riportato ferite. Solo un grande spavento dunque per le persone a bordo. L'aereo sarebbe stato oggetto di un controllo e di successiva riparazione tecnica prima di decollare nuovamente alle 13.43 e raggiungere la sua destinazione in Oman.