Aereo precipita nel lago di Lecco – foto vigili del fuoco
in foto: Aereo precipita nel lago di Lecco – foto vigili del fuoco

Un aereo ultraleggero precipita nel lago di Lecco e si inabissa. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando di Lecco, che hanno soccorso il pilota del velivolo a seguito dell'atterraggio d'emergenza. Il fatto si è verificato davanti a Mandello del Lario. L'allarme è stato lanciato intorno alle 10 e 30 di questa mattina, sabato 9 febbraio. La sala di comando ha deciso di inviare una squadra da terra a bordo di un'autopompa e una squadra con personale specializzato nel soccorso in acqua a bordo di un'imbarcazione. A supporto dei pompieri di Lecco sono intervenuti anche gli uomini del nucleo sommozzatori dei Vigili del fuoco.

I pompieri hanno raggiunto il velivolo e hanno salvato il pilota affidandolo poi alle cure mediche del personale del 118, che ha provveduto a trasportarlo al pronto soccorso in codice giallo. Stando a quanto si apprende, non sarebbe in pericolo di vita, nonostante l'iniziale condizione di ipotermia in cui versava, visto che per salvarsi si è gettato nelle acque fredde del lago. Una volta effettuate le operazioni di soccorso, le squadre dei vigili del fuoco si sono adoperate per il traino dell’ultraleggero presso un cantiere nautico dove l'aereo sarà riparato. Sul posto anche i carabinieri e la polizia.