128 CONDIVISIONI
7 Luglio 2020
17:16

Adrara San Rocco, 13enne si tuffa nel torrente e batte la testa: è grave

Ha provato a fare un tuffo nel torrente Guerna in provincia di Bergamo ma è scivolato e ha battuto la testa, per questo un 13enne è finito in ospedale in codice rosso con un’importante trauma cranico. Il ragazzino era in compagnia di un familiare quando si è lanciato nelle freddi acque in località Glera ad Adrara San Rocco.
A cura di Redazione Milano
128 CONDIVISIONI

Ha provato a tuffarsi nel torrente Guerna in provincia di Bergamo il 13enne rimasto vittima di un incidente questa mattina ad Adrara San Rocco: il ragazzino è infatti scivolato e ha battuto la testa ferendosi gravemente.

Il 13enne ha riportato un grave trauma cranico

A riportare la notizia è l'EcodiBergamo che racconta come il 13enne si fosse recato con un familiare in località Glera, ad Adrara San Rocco, in provincia di Bergamo per trascorrere una giornata di relax e trovare refrigerio nelle acque del torrente. Quando ha provato a tuffarsi da un parapetto proprio nel Guerna però il ragazzo è scivolato e ha battuto la testa in maniera violenta: l'impatto è avvenuto con un'enorme masso che gli ha provocato una profonda ferita alla testa. Sul posto sono accorsi i soccorritori del 118 che hanno prestato le prime cure al giovane e lo hanno poi portato in ospedale dove gli è stato riscontrato un grave trauma cranico. Stando a quanto si apprende però non sarebbe in pericolo di vita.

I consigli da seguire per un bagno in sicurezza

Con l'inizio della bella stagione, sono in molti che decidono si recarsi al lago o al fiume per trovare refrigerio dalle temperature estive e soprattutto rilassarsi e divertirsi in compagnia. Purtroppo però sono tanti gli incidente che accorrono proprio ai più giovani che rimangono vittime di annegamenti o infortuni gravi causati da tuffi o bagni in acque che non sempre si prestano alla balneazione. Per questo è fondamentale conoscere le giuste regole per evitare incidente e non mettere in pericolo la propria vita: Fanpage.it ha intervistato Paolo Trotti, presidente della sezione di Pavia della Società Nazionale di Salvamento, che ha fornito alcuni consigli da seguire in questi giorni d'estate e di vacanze al lago o gite fuori porta.

128 CONDIVISIONI
Cade con il monopattino elettrico e batte violentemente la testa: grave un ragazzino di 14 anni
Cade con il monopattino elettrico e batte violentemente la testa: grave un ragazzino di 14 anni
Operaio cade da una scala e batte violentemente la testa, è gravissimo
Operaio cade da una scala e batte violentemente la testa, è gravissimo
Si tuffa in un canale e resta incastrato, 15enne grave nel Milanese
Si tuffa in un canale e resta incastrato, 15enne grave nel Milanese
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni