666 CONDIVISIONI

A Milano l’inverno è “Biancoinverno”: centinaia di eventi per le feste di Natale

A Milano torna Biancoinverno, un nutrito calendario di eventi pensati per le festività natalizie: centinaia di appuntamenti, coordinati e patrocinati dall’amministrazione lungo le 200 strade e piazze addobbate con luci e luminarie. Ecco gli eventi da non perdere.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Federica Gullace
666 CONDIVISIONI
Immagine

A partire dal prossimo 6 dicembre fino al 6 gennaio 2015, in concomitanza con l’accensione del grande albero di Natale in piazza Duomo, Milano si accenderà di mille colori con Biancoinverno, il tradizionale calendario di eventi pensati ad hoc per le festività natalizie. Centinaia di appuntamenti, coordinati e patrocinati dall’amministrazione lungo le 200 strade e piazze addobbate con luci e luminarie, da piazza Duomo a Quarto Oggiaro, da via Padova ai Navigli. "Per queste festività offriamo un programma ricchissimo di eventi per tutti salutando il nuovo anno che ci porterà ad Expo. Grazie alla regia pubblica e alla collaborazione con privati, anche questa edizione di Biancoinverno sarà a costo zero, ecologica e sostenibile. Tantissime le iniziative per bambine e bambini, mamme e papà, oltre sessanta, dal teatro ai laboratori, dalle visite guidate ai giochi. Biancoinverno è una grande festa diffusa in tutta la città, un contenitore aperto di iniziative che si arricchirà di nuove proposte anche nei prossimi giorni", ha detto l'assessore al Tempo libero, benessere e qualità della vita, Chiara Bisconti. Oltre ai grandi alberi di Natale di Piazza Duomo, in Galleria Vittorio Emanuele, nella Darsena e in Largo Cairoli, infatti, ci saranno cinque piste di pattinaggio: due in Piazza Gae Aulenti, in una delle quali sarà possibile cimentarsi con il curling, le altre nei giardini Indro Montanelli, alla Fabbrica del vapore e in piazza Lombardia, dove invece sarà protagonista l'hockey. Questi alcuni tra gli eventi più importanti.

I concerti in programma

Si parte mercoledì 10 Dicembre alle ore 21, nella splendida cornice della Basilica di Santa Maria delle Grazie a Milano, con un concerto dell’Ensemble d’Archi dei Pomeriggi Musicali. L’evento, realizzato dalla Fondazione "I pomeriggi musicali", vedrà la partecipazione del maestro Alessandro Braga impegnato al violino. Sabato 13 dicembre, nel pomeriggio, si proseguirà con il tradizionale concerto per festeggiare il Natale in Duomo, anche quest'anno realizzato con la collaborazione del Comune di Milano e offerto dalla Veneranda fabbrica del Duomo di Milano e Kpmg. Il programma prevede brani di J. S. Bach e di Vivaldi, e ad interpretare i brani il maestro Uto Ughi accompagnato dall'orchestra da camera "I filarmonici di Roma". Dall'1 al 24 dicembre piazza Duomo ospiterà il "Calendario musicale dell’Avvento", l'evento musicale realizzato da Alessandro Rosso Incentive in collaborazione con il Comune di Milano ed offerto da Maglital, proprietaria del brand Cruciani, e da World Expo commissioners club association. Come nei tradizionali calendari dell'avvento, ogni giorno si apriranno delle finestrelle per scandire l'approssimarsi della festa più bella dell’anno, offrendo a tutti i cittadini, ai turisti ed ai passanti una piacevole e calorosa pausa musicale.

Spettacoli e rassegne

Sabato 6 dicembre si terrà la rassegna sulle tradizioni gastronomiche milanesi “Tutti a tavola”, e “Fantasmi a Sforzinda”, un laboratorio creativo per bambini. Domenica 7 dicembre in occasione di Sant'Ambrogio, patrono di Milano, sono in programma “Le api di Ambrogio" e un altro laboratorio dove creare il calendario dell'avvento, dal titolo "Quanto manca a Natale?". Lunedì 8 dicembre è la volta di "Libri, quadri, castelli e principesse" e "Angeli in volo", attività dedicate a fiabe e racconti per far sognare i più piccini. Sabato 13 dicembre, invece, "Natale d’artista", all'insegna della creatività, dove sarà possibile realizzare le più belle decorazioni di Natale, e “A caccia della Stella Cometa”, dove un percorso tra i musei del Castello farà scoprire le più belle opere d’arte che raccontano il Natale. Domenica 14 dicembre il programma prevede “Giochiamo con Leonardo”e “Lo scrigno dei desideri…di Natale”, mentre sabato 20 dicembre "Festa a corte… c’è Leonardo!" e " La Tavola delle feste", due laboratori artistici per ricostruire la Festa ispirata alle teorie di Leonardo sull’Universo, e sui cibi tipici delle feste. Domenica 21 dicembre, invece, "Buon compleanno Horus!", il viaggio alla scoperta della civiltà egizia e "Mi rifaccio il look!": aspettando la notte di Natale si osserveranno i vestiti di festa dei personaggi ritratti nei quadri della Pinacoteca del Castello per poi ricrearli. Mercoledì 24 dicembre, in prossimità del Santo giorno, chiudono gli spettacoli "Luci di Natale" e "Natale a fumetti".

Biancoinverno: musica classica nelle chiese

Molto nutrito il programma di concerti all'interno delle chiese. Domenica 7 dicembre ore 17 alla Chiesa di Sant’Alessandro in Zebedia "Concerto natalizio d’organo", con musiche di J. P. Rameau e C. P. E. Bach e Paolo Bottini all'organo. All'abbazia di Morimondo "Note di Natale con il sublime Mozart", con musiche del genio austriaco, l'orchestra e il coro Carisch: dirige Sergio Del Mastro con Milan Rericha al clarinetto. Mercoledì 10 dicembre, alle 21 presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie "Concerto dell’Ensemble d’Archi dei Pomeriggi Musicali", con opere di Händel.

Giovedì 11 dicembre ore 17.30, presso la Chiesa di San Fedele, "Concerto di Santa Lucia", con i canti sacri della tradizione natalizia del Coro Nordiska Musikgymnasiet, mentre alle ore 20.30, alla Basilica di San Marco ci sarà il "Concerto di Natale" in favore di Fondazione Theodora Onlus: brani e musiche di J. Williams, G. Bizet e canti della tradizione classica natalizia con il coro di voci bianche La Verdi.

Domenica 14 dicembre, presso la Chiesa di S. Maria alla Fonte (Chiesa Rossa dei Frati Cappuccini) "Concerto di Natale", con le musiche di C. Monteverdi, J. S. Bach e canti tradizionali natalizi. Alle 16.30 alla Basilica di Santa Maria della Passione, invece, il concerto di Natale "Vespri d’Organo", con le musiche di J. P. Sweelinck, D. Buxtehude, J. S. Bach. Alla Chiesa di S. Francesco di Paola si alzeranno i canti della tradizione natalizia del Gruppo corale canticum '96 mentre alle 17, all'abbazia di Morimondo, "Cantando Natale" di Rutter.

Martedì 16 dicembre ore 19.30, alla Basilica di San Marco "S. Bach, Oratorio di Natale", Baroque Orchestra B’Rock. Giovedì 18 dicembre ore 20, invece, sempre alla Basilica di San Marco, "Misa Flamenca – I gitani che cantano per Dio", del Complesso musicale di Tito Losada. Venerdì 19 dicembre alle ore 21.15, presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie si terrà il "Concerto di Natale", con le musiche per soprano solo, coro e orchestra. Sabato 20 dicembre, alle 16.45, alla Basilica di San Vincenzo in Prato è in programma il "Concerto di Natale" con letture del poeta Sandro Boccardi e Giulio Mercati all'organo. Domenica 21 dicembre alla Basilica di San Simpliciano si terrà infine il "Concerto di Natale", con le musiche di Paul Gerhardt e Lorenzo Ghielmi all'organo.

Dopo Natale

Biancoinverno proseguirà anche dopo Natale: domenica 28 dicembre alle 17, presso la Chiesa di Santa Maria Annunciata in Chiesa Rossa ci sarà il "Concerto di Natale", con le musiche di D. Buxtehude, N. Bruhns, J. S. Bach e Andrea Marchiol all'organo. Per concludere, domenica 4 gennaio 2015 alle 17, alla Chiesa di Sant’Alessandro in Zebedia si potrà ascoltare il "Concerto natalizio d’organo", con le musiche di D. Buxtehude, J. S. Bach, e Cyril Julien all'organo.

666 CONDIVISIONI
Feste e inchieste nell’impero Sonrisa: la storia della famiglia Polese
Feste e inchieste nell’impero Sonrisa: la storia della famiglia Polese
Giorno della Memoria 2024 a Milano, gli eventi e le iniziative in programma fino al 28 gennaio
Giorno della Memoria 2024 a Milano, gli eventi e le iniziative in programma fino al 28 gennaio
Carnevale Ambrosiano a Milano 2024, gli eventi e le sfilate in programma il weekend del 17-18 febbraio
Carnevale Ambrosiano a Milano 2024, gli eventi e le sfilate in programma il weekend del 17-18 febbraio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni