Inaugura venerdì 14 giugno, il Bovisa Drive-in, il cinema all'aperto ispirato alla cultura americana anni '50. Ad ospitare l'iniziativa l'area Ex Triennale Bovisa, in via Lambruschini 33, nel quartiere periferico di Milano. A partire dunque dalla metà di giugno e fino a inizio novembre ogni weekend, dal venerdì alla domenica, si potrà guardare un film comodamente seduti nella (o sulla) propria auto, magari gustando i più classici popcorn, o anche a pieid. E non solo: negli oltre 10mila metri quadrati ci sarà spazio anche per party all'aperto con dj set ed eventi musicali, giochi street food e market. Un modo unico per dare nuova vita alla periferia e per trascorrere le calde sere d'estate in città prendendo parte a eventi unici.

La programmazione del primo weekend di Bovisa Drive-in

Per il primo fine settimana, del 14/15/16 giugno, è prevista la rassegna cinematografica, denominata Black Suits che ha in scaletta la proiezioni di due film cult: venerdì 14 dalle ore 20.00 ci sarà infatti The Blues Brothers di John Landis, mentre sabato 15 ci sarà Le Iene di Quentin Tarantino. Si bissa domenica 16 con le repliche di entrambi i film. Eventi speciali per il primo weekend sono previsti anche in ambito musicale: venerdì, al termine della proiezione del film, dalle 22.30 alle 3 di notte ci saranno DjSet e concerto a cura di Dan e i suoi fratelli e della crew AFJS. Così come sabato 15, con un evento musicale a cura del Giardino dei Visionari dalle 22.30 alle 3 di notte.

Biglietti e modalità d'ingresso di Bovisa Drive-in

Bovisa Drive-In è il progetto vincitore del bando comunale FabriQ, un'iniziativa che mira a riattivare lo storico quartiere Bovisa. Il programma definitivo dell’iniziativa è pubblicato sul sito www.bovisadrivein.it o sulla pagina Facebook ufficiale. Mentre per quanto riguarda i biglietti ci sono due tipologie: uno forfettario per l'automobile (20 euro fino a 5 persone) e l'altro per il posto sdraio per chi viene a piedi (10 euro a persona). L'ingresso nell'area street food ed intrattenimento musicale, che si trova poco distante dall'area cinema è invece gratuito e non è vincolato alla visione dei film. Per permettere a tutti di ascoltare al meglio il film, ognuno avrà un dispositivo audio