Beppe Sala ha criticato Matteo Salvini durante l'iniziativa ‘Colazione con il sindaco' lanciata dal primo cittadino. Sala sabato mattina ha incontrato i milanesi a Ortica, quartiere del III municipio, nel locale di ‘Ginetto', dove ha dato il via agli appuntamenti per trascorrere del tempo insieme ai suoi concittadini e parlare dei problemi della città, in un contesto informale e più libero. Durante l'incontro il sindaco ha criticato il ministro dell'Interno e vicepremier con una forte sferzata: "Nella Lega c'è un po' di tutto, c'è anche un'anima fascista – ha detto Beppe Sala ai presenti, facendo riferimento alla linea politica del vicepremier – Mi auguro però, che prevalgano quelle istanze che invece sono lontane dal fascismo".

‘Colazione col sindaco': l'iniziativa di Beppe Sala

‘Colazione col sindaco' è un'occasione di scambio tra il primo cittadino di Milano e residenti: "Davanti a un caffè ci siamo confrontati su tanti temi importanti per la vita del quartiere, scambiandoci idee, proposte e anche criticità" ha scritto Sala in un post pubblicato sul suo profilo Facebook. "Ci siamo trovati d'accordo su una cosa però: è il momento di essere coraggiosi e continuare insieme il nostro lavoro su Milano – ha spiegato Sala -. La ‘colazione con il sindaco' è un appuntamento che voglio ripetere nei prossimi sabati, per incontrare ancora più cittadini".