Due auto distrutte a un incrocio, una ribaltata. Questa la scena che si sono trovati davanti i soccorritori ieri sera in via Zurigo, periferia ovest di Milano. Poco prima delle 21, come riporta l'Azienda regionale emergenza urgenza, all'incrocio con via Carozzi due auto si sono scontrate tra loro, probabilmente a causa di una precedenza non rispettata. All'interno di una delle due vetture, una Toyota Yaris, si trovava un'intera famiglia: papà di 38 anni, una mamma di 28 e la loro figlia di appena 2 anni. Tutti e tre sono rimasti feriti nello schianto, mentre gli occupanti dell'altra auto ne sono usciti illesi.

A riportare le conseguenze peggiori la madre, una donna di 28 anni.

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco e ai vigili urbani, sono intervenute tre ambulanze del 118. Il personale medico ha soccorso i tre occupanti della Yaris. Tra loro, a riportare le conseguenze peggiori è stata la mamma: la 28enne è stata trasportata in codice giallo al Policlinico. Anche il marito e la figlia sono finiti in ospedale, sempre in codice giallo, al San Paolo: le loro condizioni però destano minore preoccupazioni.

I vigili del fuoco hanno poi lavorato per mettere in sicurezza il tratto di strada dove è avvenuto l'incidente, forse favorito anche dall'asfalto reso scivoloso dalla pioggia. Agli agenti della polizia locale è toccato invece effettuare i rilievi di rito per stabilire la dinamica dell'incidente e accertare eventuali responsabilità da parte dei conducenti delle due vetture.