Un grosso incendio è divampato questa mattina all'interno dell'azienda "Piatti freschi Italia" in via Kennedy a Marnate, vicino Varese. Le fiamme sarebbero divampate attorno alle 10.30 all'interno di un capannone dell'azienda: secondo le prime informazioni riportate dalla testata "Varesenews" l'incendio si sarebbe sviluppato nella sala macchine dello stabilimento, per cause da accertare. Le fiamme, poi, si sarebbero propagate in fretta anche per via della grande quantità di olio alimentare impiegata all'interno della fabbrica.

Non si registrano al momento feriti. Sul posto sono impegnate dieci squadre dei vigili del fuoco. Il rogo ha provocato un'alta nube di fumo nero, che è rimasta visibile da chilometri di distanza. Completamente distrutti, a quanto pare, interi reparti produttivi dello stabilimento. Tutta la zona vicino alla fabbrica è stata transennata per impedire l'accesso a curiosi. L'azienda fa parte del gruppo Fres.Co, nato dalla partnership tra Beretta e Fluery Michon. All'interno lavorano circa 220 dipendenti. La solidarietà del sindaco di Marnate, Marco Scazzosi: "È una delle aziende più importanti del nostro paese, un fiore all’occhiello per noi. Siamo vicini ai lavoratori e alla società che dovrà rialzarsi da questo bruttissimo incidente", ha detto a "Varesenews".