Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Vento forte nelle province di Milano e Como. La circolazione sulla ferrovia Milano-Chiasso è stata interrotta alle 19 e 30 di oggi, 25 marzo, a causa di rami caduti sui binari fra le stazioni di Albate e Como San Giovanni. Così si legge in una nota diffusa da Rfi (la circolazione dei treni è ripresa intorno alle 20 e 30). Numerose segnalazioni sono arrivate ai vigili del fuoco di Milano anche per alberi caduti in diverse zone della città. In provincia di Como sono state diverse le piante cadute e le strade interrotte a causa di arbusti crollati sulla carreggiata. Stando a quanto si apprende, due donne sono rimaste ferite in località Lurago d'Erba a causa di un albero caduto sul marciapiede. Nel pomeriggio di oggi è stata interrotta anche la navigazione sul lago di Como a causa delle forti raffiche di vento, che spiravano a più di 100 chilometri all'ora, e che hanno provocato incendi nei pascoli della zona dell'Alto Lario.

Domani il vento forte asi sposterà al sud

Nella giornata di domani il vento forte si sposterà verso sud e il dipartimento della Protezione Civile della Regione Lazio ha già emesso un'allerta meteo per forti raffiche che soffieranno per tutta la giornata di domani. Al nord, invece, il vento dovrebbe cominciare a calmarsi.