Cable wakeboard all’Idroscalo di Milano
in foto: Cable wakeboard all’Idroscalo di Milano

Intossicazione alimentare all'Idroscalo di Milano, dove in questi giorni si stanno svolgendo i campionati europei di cable wakeboard, in pratica snowboard sull'acqua. Dieci persone, tra atleti in gara, si sono sentite male dopo aver mangiato del pollo al curry con cous cous. Il cibo era offerto dalla società di catering ingaggiata dal centro che ospita la manifestazione.

Stando a quanto riporta il Corriere della Sera, i dieci intossicati sono stati tutti visitati in ospedale, ma nessuno di loro sarebbe in gravi condizioni. Si tratta di cinque atleti francesi tra i 15 e i 30 anni, una spagnola di 36 anni, due italiani, un atleta e un giudice di gara di 31 e 21 anni, una spettatrice di Ravenna e un allenatore di 61 anni. I carabinieri dei Nas in collaborazione con l'Agenzia sanitaria territoriale hanno prelevato alcuni campioni del cibo per analizzarlo in laboratorio. E'possibile che i casi siano stati in realtà più numerosi, ma forse in molti hanno preferito curarsi in autonomia. Si è trattato comunque, ribadiscono i medici, di un'intossicazione di lieve entità. I campionati europei di cable wakeboard all'Idroscalo di Milano si svolgeranno fino al 19 agosto. Alla manifestazione sportiva partecipano 280 atleti rappresentanti di 22 nazioni.