Uno sciopero indetto per la giornata di domenica 9 dicembre rischia di causare disagi a tutti coloro che si dovranno spostare con i treni regionali in Lombardia. Sul sito di Trenord, azienda partecipata dalla Regione e da Fs, sono stati comunicati gli orari e la modalità dell'agitazione. Lo sciopero è stato indetto dall'organizzazione sindacale Cub Trasporti, riguarderà il settore del trasporto ferroviario regionale e durerà 23 ore: dalle 3 di domenica 9 alle ore 2 di lunedì 10 dicembre. All'agitazione potrebbe aderire anche il personale di Trenord e di conseguenza il servizio regionale, suburbano, di lunga percorrenza e aeroportuale gestito dall'azienda potrà essere soggetto a ritardi, variazioni e/o cancellazioni. Solo per i collegamenti aeroportuali di "Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto" e "Malpensa Aeroporto – Stabio", in caso di cancellazione delle corse, saranno effettuate delle corse automobilistiche sostitutive no-stop.

Non ci sono fasce di garanzia

Non sono previste fasce di garanzia: lo sciopero infatti si svolge in una giornata festiva. Sul sito di Trenord, alla pagina www.trenord.it/trenigarantiti è disponibile l'elenco delle corse di lunga percorrenza che saranno effettuate nonostante lo sciopero. Trenord raccomanda "di prestare attenzione sia agli annunci sonori diffusi in stazione che alle indicazioni in scorrimento sui monitor e di seguire in ‘real-time' la circolazione ferroviaria sull'apposita sezione del sito.