Ha travolto a tutta velocità un uomo in bicicletta e poi è fuggito lasciandolo sull'asfalto. Il terribile incidente si è verificato domenica sera, nel Pavese, a Roncaro, lungo la strada che collega il piccolo comune a quello di Calignano. Un uomo di 62 anni stava percorrendo in serata la strada in sella alla propria bicicletta quando un'Audi lo ha travolto: l'impatto per il ciclista è stato violentissimo, sbalzato sull'asfalto ha riportato ferite gravissime. Sul posto sono giunti immediatamente i soccorritori del 118 con un'ambulanza e un'automedica: dopo le prime cure sul posto, il 62enne è stato trasportato al Policlinico San Matteo a Pavia. Le sue condizioni sono apparse subito disperate ed è stato sottoposto a un intervento chirurgico delicatissimo. Intanto sul luogo dell'incidente sono giunte anche le forze dell'ordine che hanno effettuato i rilievi del caso utili a ricostruire quando accaduto e dunque fare luce sulla dinamica dell'incidente. Intanto l'automobilista alla guida della vettura dopo l'investimento è fuggito senza prestare soccorso: saranno le testimonianze di chi ha assistito all'impatto e le immagini delle telecamere di videosorveglianza a fornire dettagli utili a risalire all'identità della persona.

Un secondo ciclista investito a Villa Cortese

Solo ieri un incidente simile si è verificato a Villa Cortese, in provincia di Milano, dove un uomo di 69 anni è stato investito da un'auto mentre era in sella alla propria bici: trasportato in ospedale, si trova ora ricoverato in gravi condizioni. Nell'impatto il ciclista è stato sbalzato sull'asfalto riportando gravi ferite. I sanitari del 118, giunti sul posto con due ambulanze e un'auto medica, hanno prestato le prime cure all'uomo che è stato stabilizzato sul posto e poi portato all'ospedale di Legnano dove si trova in prognosi riservata.