Foto d’archivio – una corsia d’ospedale
in foto: Foto d’archivio – una corsia d’ospedale

Un ragazzo milanese di 19 anni è ricoverato all'ospedale di Fermo nelle Marche per meningite. Martedì lo studente, che vive e studia a Senigallia, si è recato al pronto soccorso della cittadina. Da poco rientrato a casa dopo aver passato le feste a Milano con la sua famiglia, il ragazzo lamentava forti dolori che lui imputava a una forte influenza. Secondo le analisi eseguite dai medici si tratta invece di meningite, di cui ancora non è chiaro il ceppo.

Avviata la profilassi per familiari e conoscenti

I sanitari hanno comunque preferito trasferire il ragazzo al centro malattie infettive di Fermo. Per il momento la sua prognosi rimane riservata. Sarebbe in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita. Avviata la profilassi per i suoi famigliari e conoscenti a Milano e per i suoi amici di Senigallia, ma anche a scuola e al pronto soccorso dell'ospedale. Per ora nessuno avrebbe manifestato i sintomi di un eventuale contagio.

Stando a quanto riporta il quotidiano locale VivereSenigallia, il ragazzo frequenta una scuola privata per conseguire il diploma. Quando si è sentito male (un fortissimo mal di testa), si trovava in un albergo della città.