"Non possiamo assicurarti che ci sia Marco, ma i treni sì". Ha suscitato i sorrisi e l'entusiasmo dei fan il simpatico scambio di tweet tra Laura Pausini, che il 4 e 5 luglio sarà in concerto a San Siro con Biagio Antonacci, e l'account di Atm, l'azienda milanese dei trasporti, che per l'occasione ha deciso di prolungare il servizio della metropolitana fino a tarda notte.

Concerto di Laura Pausini e Biagio Antonacci: l'epico scambio di tweet con Atm

Tutto è iniziato con la richiesta di un utente, che su Twitter ha domandato ad Atm se per le serate dei concerti allo stadio Meazza siano previste corse straordinarie della linea M5 anche dopo il normale orario di chiusura, dal momento che l'esibizione dura più di tre ore. L'azienda ha risposto rilanciando le informazioni già diffuse in precedenza: "Il 4 e 5 luglio M1 e M5 chiudono più tardi per Laura e Biagio in concerto a San Siro. Ultimi treni M5 dai capolinea all'1:30. Dopo le 00:20, i treni M1 viaggiano solo da Lotto per Sesto e non al contrario. Ultima partenza da Lotto all’1:50".

Una risposta puntuale che è piaciuta a Laura Pausini, che è intervenuta così: "Grazie per il servizio e per aver risposto ad Alessio. Non è da tutti. Ottimo servizio". Epica la risposta di Atm, con tanto di citazione: "Grazie. Non possiamo assicurarti che ci sia Marco, ma i treni sì". Una battuta accolta dalla cantante con una risata e dall'apprezzamento di moltissimi appassionati.

Per facilitare l’uscita dallo stadio dei fan alla fine del concerto, su disposizione della Questura, saranno inoltre chiuse le stazioni M5 di San Siro Ippodromo e Segesta. Sarà possibile usare la stazione M5 di San Siro Stadio o raggiungere a piedi la stazione M1 di Lotto. Aperti fino alle 2:30 i parcheggi di Molino Dorino, Lampugnano e Bisceglie con navette speciali.