Piogge e temporali a Milano. Prosegue l'ondata di tempo instabile e il Centro meteo regionale ha emanato un'allerta in codice arancione per il passaggio sul bacino di Milano di una perturbazione che prevede la possibilità di forti temporali a partire dalle ore 14 di lunedì 13 agosto 2018. Il Comune ha quindi disposto l’attivazione del Coc, il Centro Operativo Comunale, presso la sede di via Drago per graduare l’attivazione del piano di emergenza e i fiumi Seveso e Lambro restano sorvegliati speciali. Viene attivato il monitoraggio dei livelli idrometrici e del radar a cura della Protezione Civile del Comune di Milano. Allertate anche le squadre della Protezione Civile, della Polizia Locale e di MM.

Fiume Seveso esondato

Oggetto privilegiato dei controlli dal parte degli enti preposti sarà proprio il Seveso: infatti, il fiume è esondato nella notte tra il 4 e il 5 luglio nella zona Niguarda a seguito di una violenta perturbazione sul capoluogo Lombardo. Le conseguenze sono state strade chiuse per allagamento e traffico in tilt.