Piogge intense su Milano e in tutta la Lombardia questa mattina. Il Seveso è esondato in diversi punti tra via Padre Monti e Largo Desio. Nessuna grave conseguenza, con l'allarme rientrato in pochi minuti, ma sul posto sono giunti gli agenti della polizia locale, il personale della Protezione civile e del servizio idrico di MM, che erano in stato di pre allerta. Si teme che le piogge attese nelle prossime ora possano portare il Seveso ad esondare in maniera più significativa.

"La decisione di attivare preventivamente il canale scolmatore e di aprire i chiusini – scrive su Facebook l'assessore alla Mobilità e all'Ambiente, Marco Granelli – ha permesso di contenere e di gestire senza alcuna criticità l'esondazione. Attualmente i livelli dell'acqua a monte sono scesi e non piove quasi più, ma le previsioni meteorologiche annunciano temporali brevi ma intensi nel pomeriggio e in serata. Il monitoraggio proseguirà per tutta la giornata sia sul posto sia in centrale operativa".

Criticità anche all'aeroporto di Orio al Serio dove, a causa di un violento nubifragio, i passeggeri questa mattina hanno trovato i negozi chiusi per allagamento, oltre ad essere costretti a fare lo slalom tra pozzanghere e zone interdette per arrivare ad imbarcarsi.