Stava trascorrendo il Ferrogosto con gli amici al lago di Monate, nel Varesotto. Si stava era a bordo di una canoa gonfiabile quando si è sentito male ed è caduto in acqua, venendo inghiottito. Un ragazzo di 19 anni è morto all'ospedale di Circolo di Varese dove era ricoverato in condizioni gravissime.

Malore al lago di Monate: 19enne salvato dagli amici e rianimato in spiaggia

È stato un pomeriggio drammatico quello vissuto il 15 agosto a Comabbio, in provincia di Varese, sulle sponde del piccolo lago frequentatissimo nella stagione estiva. L'allarme è scattato alle 17.16 quando gli amici del giovane si sono accorti che qualcosa non andava. Il ragazzo si è sentito male e ha cercato di tornare rapidamente verso la spiaggia, ma è scivolato in acqua ed è scomparso. Sul posto sono accorsi gli equipaggi del 118, con due ambulanze e un elicottero, oltre ai vigili del fuoco e ai carabinieri di Gallarate.

Monate, si sente male e cade in acqua: ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Varese

All'arrivo dei soccorritori il 19enne era già stato individuato nell'acqua, che non è profonda, e portato a riva dai bagnanti, ma le sue condizioni sono apparse subito molto gravi. I primi a intervenire in suo aiuto sono stati due medici presenti in spiaggia, che gli hanno praticato il massaggio cardiaco sul posto. Il ragazzo è stato quindi trasferito d'urgenza in elicottero all'ospedale di Varese, dove è stato ricoverato in terapia intensiva. Dopo meno di ventiquattro ore di lotta tra la vita e la morte, purtroppo il giovane è deceduto.