(immagine via Facebook)
in foto: (immagine via Facebook)

È tutto pronto per l'inaugurazione della "Casa delle farfalle blu": una struttura che ospiterà ragazzi affetti da autismo, di età compresa tra i 3 e i 16 anni, insieme alle loro famiglie. La giornata inaugurale è prevista per giovedì 21 settembre in via Vigoni 3 a Milano. Questa iniziativa è stata fortemente voluta dal Municipio 1 di Milano, in particolare dal consigliere Giampaolo Giorgio Berni Ferretti, che da quando ricopre l'incarico istituzionale si è più volte ritrovato a dover fronteggiare situazioni delicate derivate da problemi di autismo infantile. L'associazione di genitori "Portami per mano" è parte attiva del progetto, insieme ad altre realtà che si sono unite in una rete solidale per cercare di sviluppare il progetto. Le competenze cliniche saranno messe a disposizione dal centro UmanaMente, insieme al centro educativo "Il Balzo" e all'associazione "La porta socchiusa".

La "Casa delle farfalle blu": attesi tanti ospiti per l'inaugurazione

In occasione della giornata d'apertura della Casa delle farfalle blu sono attesi diversi ospiti, tra i quali figurano Diana De Marchi, consigliera comunale e presidente della Commissione pari opportunità e diritti civili, il presidente del Municipio 1 Fabio Arrigoni, il consigliere Berni Ferretti e Alessandro Morelli, ex direttore di Radio Padania e oggi deputato della Lega e consigliere comunale a Palazzo Marino. Oltre a loro, presenzieranno anche altri esponenti del Municipio 1, per una giornata che dà il via a un progetto solidale di cui sentiremo parlare ancora.