in foto: (Archivio LaPresse)

Suicidio a Milano, poco prima delle 17, nella fermata della metro rossa di Turro. Una persona, un 50enne la cui identità non è ancora stata resa nota, si è gettata sui binari poco prima dell'arrivo di un treno, rimanendo travolta da un convoglio. Le sue condizioni erano già gravissime: l'uomo purtroppo è deceduto. Sul posto sono intervenute due diverse équipe di medici.

Istituiti 20 autobus sostitutivi.

L'episodio ha naturalmente avuto pesanti conseguenze anche per quanto riguarda la circolazione dei treni. La linea M1 è interrotta ormai da un'ora e mezzo (ultimo aggiornamento alle 18.40) tra Loreto e Villa San Giovanni, mentre è regolare tra Sesto Fs e Sesto Marelli e da Lima verso Rho e Bisceglie. Per spostarsi lungo la tratta interrotta Atm ha istituito un servizio di 20 autobus sostitutivi, con gli addetti pronti a fornire informazione ai passeggeri che, considerando l'ora di punta per il rientro a casa, affollano in tanti la metro.