Chi volesse trascorrere un'Epifania lontana dalle solite "befane" ha trovato una valida alternativa: il 6 gennaio è infatti il giorno da segnare per tutti gli amanti del cibo di strada, lo "street food" che sta trovando anche presso i critici gastronomici più raffinati una consacrazione impensabile fino a qualche tempo fa. Negli spazi del negozio di arredamento Cargo&HighTech di via Meucci 43, a Milano, fino al 6 gennaio prosegue infatti lo "Street food folk festival". Un appuntamento irrinunciabile per chi ama piadine con polenta, tigella e gnocco fritto, panzerotti, panini d’autore, hamburger, pizza, arancini e tutte le altre sfiziosità presenti. Dalle ore 11 alle 20, con ingresso gratuito, si potranno assaporare tutte queste specialità gastronomiche, rigorosamente senza posate e da gustare con le mani.

Il programma: cibo e intrattenimento.

Tutti i cibi sono preparati nei food trucks, i tipici camioncini-ristorante, importati direttamente dalla California, ma con una reinterpretazione all'italiana. Ma non si tratterà soltanto di cibo: accanto ai camioncini, infatti, musica folk dal vivo e moltissime sorprese, soprattutto dedicate ai più piccoli, con spettacoli di clown, truccatori e giocolieri. Infine, per concludere la festa in bellezza, un grande barbecue per tutti, con tanto di birra artigianale.