in foto: Il tram 15 deragliato in via dei Missaglia (foto di Rita Jamba dal gruppo Facebook "Sei di Buccinasco se…")

Tanta paura ma per fortuna nessun ferito oggi pomeriggio a Milano. Un tram della linea 15 è deragliato poco dopo le 16 in via dei Missaglia, all'angolo con via Feraboli. Secondo i primi rilievi dei tecnici di Atm, giunti sul posto, il deragliamento sarebbe stato provocato dalla presenza di un ostacolo sui binari. Il tram, partito da Duomo e diretto a Rozzano, non ha fortunatamente sbattuto contro alcun ostacolo: nessuno tra i passeggeri a bordo e il macchinista ha riportato ferite o contusioni.

Gravi, comunque, i disagi per i passeggeri costretti a scendere dal mezzo e a raggiungere con altri mezzi le proprie destinazioni. Tutti gli altri tram della stessa linea sono infatti rimasti bloccati dal convoglio deragliato e terminano le proprie corse in piazza Abbiategrasso. Da Porta Ludovica a Rozzano Atm ha istituito un servizio sostitutivo con autobus, in attesa che i binari vengano sgomberati.

La nota di Atm: "A provocare l'uscita dai binari alcuni sassi"

In serata Atm ha diramato una nota sull'accaduto: "Oggi pomeriggio, intorno alle 16.10, il primo carrello di una vettura della linea tranviaria 15 è fuoriuscito dai binari in viale dei Missaglia dopo via Feraboli. Nessun ferito a bordo del tram. A provocare l’uscita dai binari sarebbero state alcune pietre ritrovate sotto la vettura durante i primi rilievi. I tecnici, intervenuti subito sul posto, stanno lavorando per ripristinare al più presto la circolazione della linea che al momento termina le corse in piazza Abbiategrasso. Atm ha immediatamente istituito un bus di collegamento sostitutivo tra Porta Lodovica (Abbiategrasso M2) e il capolinea di Rozzano".