in foto: Le finaliste di Miss Italia Lombardia 2017 (Facebook).

Ha aperto le borse delle ragazze che stavano sfilando in passerella, rubando denaro ed effetti personali. Ma non è passato inosservato alle forze dell'ordine, che l'hanno arrestato. È successo alla fiera di San Rocco, a Zeccone, in provincia di Pavia, dove si stavano svolgendo le selezioni per accedere alla finale regionale di Miss Italia. Come riporta il quotidiano Repubblica Milano, l'uomo è stato fermato mentre le concorrenti erano impegnate sul palco. Approfittando della loro distrazione, ha cominciato a frugare all'interno delle borse delle aspiranti modelle, portando via soldi ed altri oggetti che le miss aveva lasciato incustoditi prima dell'esibizione.

L'uomo, un 42enne residente a Certosa, è stato immediatamente intercettato dai carabinieri e arrestato. Il fuori programma della serata, che si è conclusa con la vittoria da parte della 18enne Sara Carini della fascia di Miss Cinema Lombardia, che le aprirà le porte della finale regionale del concorso nazionale, è stato così risolto in breve tempo. Alle ragazze sono infine stati riconsegnati il denaro e gli altri effetti personali che erano stati portati via poco prima.