Disagi contenuti a Milano per lo sciopero indetto oggi a livello nazionale dal sindacato Cub, che lotta contro le privatizzazioni nel settore. Lo sciopero di 24 ore indetto dalla sigla sindacale – durerà fino alle 21 di questa sera – in mattinata ha causato qualche problema. L'Atm, l'azienda del trasporto pubblico milanese, ha infatti reso noto che, in maniera progressiva, la circolazione della linea M5 della metropolitana è stata sospesa, con il transito degli ultimi treni prima dello stop definitivo. È proseguita regolarmente la circolazione ferroviaria sulle linee M1, M2 e M3.

Qualche disagio più pesante si è registrato in superficie, dove alcuni mezzi hanno interrotto le proprie corse. Intorno alle 15, in corrispondenza della seconda delle fasce di garanzia previste (dalle 6 alle 9 e quella dalle 15 alle 18), la circolazione regolare della metro 5 e delle linee di superficie è ripresa. Probabile che i disagi riprendano dalle 18 in poi.