I carabinieri indagano su una violenta rapina avvenuta domenica pomeriggio a Milano, in via Porpora, nei pressi di piazzale Loreto. La vittima è un uomo di 51 anni, che ha raccontato ai militari di essere stato aggredito da due malviventi, descritti come nordafricani. A riportare la notizia della rapina è il sito "Milanotoday". Il 51enne ha spiegato di essere stato seguito dai rapinatori fino al condominio in cui abita. Poi sarebbe stato colpito con un pugno da uno dei due e costretto a entrare in casa: qui i due malviventi lo hanno legato a una sedia, sequestrandolo mentre mettevano a soqquadro l'abitazione in cerca di soldi e preziosi.

I due uomini se ne sono poi andati con un bottino di pochi euro, qualche gioiello ma anche le chiavi dell'auto della vittima. Una volta usciti in strada hanno individuato la vettura, una Daihatsu Cuore che era parcheggiata nella vicina via Costa, e l'hanno rubata, allontanandosi a bordo dell'auto. Il 51enne è riuscito a liberarsi e a chiamare i carabinieri, ai quali ha raccontato la vicenda. L'uomo ha rifiutato le cure in ospedale. Ora i militari dell'Arma sono sulle tracce dei due rapinatori.