Con l'arrivo dei mesi più caldi dell'anno è d'obbligo trascorrere il tempo libero all'aria aperta, all'insegna del relax e del divertimento. E, perché no, organizzando un picnic in una delle aree attrezzate che ci sono a Milano e dintorni. Un modo, questo, per allontanarsi dal caos e dal traffico della città, riscoprire la bellezza delle cose semplici e fare un po' di sport o correre per mantenersi in forma. Di domenica, a Pasqua, Pasquetta e chi più ne ha più ne metta, sono tante le occasioni in primavera e in estate per fare una gita in uno dei parchi verdi regionali. Ecco, di seguito, un elenco dei più famosi vicino Milano da non perdere. Basta solo decidere cosa portare nel proprio cestino, preparare il pranzo e mettersi in viaggio.

in foto: Fare un picnic all'aria aperta (Getty).

I parchi pubblici al centro della città: Sempione e BoscoInCittà.

Parco Sempione a Milanoin foto: Parco Sempione a Milano (Wikipedia).

Se non volete allontanarvi troppo dal centro cittadino, ci sono numerosi parchi pubblici dove fermarsi a correre o semplicemente per fare una passeggiata rigenerante. Tra questi, il più famoso è il Parco Sempione, polmone verde per eccellenza della città della Madonnina. Qui, come in tutti gli altri giardini pubblici del Comune, si possono fare picnic ma non ci sono aree attrezzate per fare barbecue, quindi dovrete portare da casa, e già pronto, tutto quello che volete mangiare. Vi sono poi i giardini Indro Montanelli, nella zona dei Bastioni di Porta Venezia, dove vi è anche un'area giochi per i bambini, il Parco di Trenno, in zona San Siro, con campi di volley e calcio, e il BoscoInCittà, in via Novara, alla periferia Ovest di Milano, dove ci si può rilassare sulle rive di un piccolo lago popolato da tartarughe. All'interno, si trova anche la Cascina San Romano, dove sono disponibili alcuni portici con grandi tavolate e griglie per la brace. L'utilizzo è gratuito ma si richiede la prenotazione. Se volete provare qualcosa di davvero diverso, vi consigliamo il picnic sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele II in piazza Duomo: l'iniziativa è disponibile tutte le domeniche e il pranzo è compreso nel prezzo del biglietto, che è intorno ai 15 euro a persona. Per informazioni e prenotazioni visitate il sito internet dedicato.

Parco naturale valle del Ticino (Bellinzago Novarese)

Parco del Ticinoin foto: Parco del Ticino (Wikipedia).

Orari: dalle 09:30 alle 18:00
Indirizzo: Comune di Bellinzago Novarese (Novara)
Contatti: sito ufficiale
Prezzo: gratis

Se volete spostarvi dal centro città, la prima meta imperdibile è il Parco naturale Valle del Ticino, che dista più o meno un'ora da Milano, trovandosi in provincia di Novara. In realtà, il parco è costituito da un complesso di sentieri che abbraccia almeno 11 diversi Comuni per un totale di 780 chilometri, alcuni dei quali lungo le Alzaie dei Navigli. Potrete arrivare a Bellinzago Novarese sia con l'auto privata, che potrete far sostare nel grande parcheggio di cui è dotato il parco, sia con i mezzi pubblici partendo da Milano Cadorna. Qui è possibile fare lunghe passeggiate immersi nella natura, prendere in affitto biciclette per percorrere la pista a loro dedicata, ma anche fare picnic e altre attività, come il Birdwatching e tutte quelle legate agli sport ad acqua disponibili lungo il fiume Toce. Per ulteriori informazioni, visitate il sito internet ufficiale dell'Ente.

Oasi Sant'Alessio (Pavia)

Caprioli ospiti nell'Oasi Sant'Alessio (Facebook). in foto: Caprioli ospiti nell'Oasi Sant'Alessio (Facebook).

Orari: dalle 10:00 alle 17:00
Indirizzo: Via Cadorna 2 (Lardirago – Pavia)
Contatti: 38294139 – sito ufficiale
Prezzo: da 14 a 11 euro

Se amate gli animali e la natura non potete perdere l'Oasi Sant'Alessio, in provincia di Pavia e a circa 60 minuti di auto dal centro di Milano. Si tratta di un grande giardino dedicato alla flora e alla fauna, dalla Pianura Padana alla foresta pluviale. Sorge nei pressi dell'omonimo castello di Sant'Alessio, acquistato negli anni Settanta del Novecento da Antonia e Harry Salamon, che diedero il via anche alla realizzazione del parco. Il biglietto di ingresso costa 14 euro per gli adulti, 11 euro per i bambini, acquistabili anche online sul sito internet dedicato. La tessera di associazione annua alla Società Pavese di Ornitologia del valore di 5 euro è obbligatoria ed è compresa nelle somme indicate. Ogni ingresso successivo nello stesso anno solare costerà quindi 5 euro in meno presentando la tessera in corso di validità insieme a un documento di identità. Non sono ammessi animali domestici. Oltre alla possibilità di fare picnic nell'ampia area attrezzata, coperta anche da una tettoia che protegge in caso di pioggia, nell'Oasi è anche presente un ristorante sempre aperto e che la domenica propone come menù la grigliata di carne con patatine fritte.

Centro Parco Cà del Soldato (Montevecchia – Lecco)

Percorso del Parco regionale di Montevecchia e della Valle del Curone (Facebook). in foto: Percorso del Parco regionale di Montevecchia e della Valle del Curone (Facebook).

Orari: tutte le domeniche dalle 09:00 alle 17:30
Indirizzo: Montevecchia (Lecco)
Contatti: sito ufficiale
Prezzo: dai 50 agli 80 euro per griglia

Il Centro Parco si trova presso Cà del Soldato, nel cuore del Parco regionale di Montevecchia e della Valle del Curone. La struttura dispone di un piccolo museo aperto il sabato e domenica, in cui il visitatore può osservare la fauna presente nel Parco ed i diversi ambienti che lo caratterizzano, mentre tutte le domeniche è possibile fermarsi qui con gli amici e la famiglia per fare barbecue e picnic all'aria aperta. La Cascina è sede del gruppo di Guardie Ecologiche Volontarie (G.E.V.), attive sul territorio con funzioni di educazione ambientale, vigilanza e interventi di salvaguardia dell'ambiente. È possibile prenotare i tavoli e le griglie per una giornata in compagnia: ce ne sono due grandi, fino a 50 euro per 30 persone e fino a 80 euro per un numero maggiore di partecipanti. Per i più avventurosi, sono disponibili sentieri per fare trekking e lunghe passeggiate.

Parco Faunistico "Le Cornelle" (Valbrembo – Bergamo)

Panoramica del Parco Faunistico "Le Cornelle" (Facebook). in foto: Panoramica del Parco Faunistico "Le Cornelle" (Facebook).

Orari: dalle 09:00 alle 18:00
Indirizzo: Via Cornelle 16, (Valbrembo – Bergamo)
Contatti: 035.527640 – sito ufficiale
Prezzo: da 15 a 11 euro

Il Parco Faunistico "Le Cornelle", in provincia di Bergamo, è ideale per il divertimento sia di grandi che di bambini. È possibile ammirare numerose specie animali, oltre 120, qui ospitate con la possibilità di prenotare visite guidate condotte da un'equipe di naturalisti con l'obiettivo di far conoscere gli animali e sensibilizzare i ragazzi alla comprensione di tematiche che riguardino l'ambiente e la natura nel suo insieme. In genere le visite sono dalla durata di 60 minuti, prima di dedicarvi al picnic in una delle aree attrezzate. Ma vi troverete anche un ristorante, una pizzeria e un piccolo parco-giochi. Il biglietto di ingresso costa per gli adulti 15 euro e per i bambini dai 3 agli 11 anni, gli over 65 e gli studenti universitari in possesso di badge 11 euro. I bimbi fino a 11 anni, il giorno del compleanno, esibendo un documento di identità, entrano gratis. Se i ticket si acquistano online si ha diritto ad uno sconto di due euro sul prezzo intero e di 1 euro su quello ridotto. Il sito è dotato anche di un ampio parcheggio custodito, al costo di 3 euro per l'intera permanenza.

Parco della Preistoria (Rivolta d'Adda – Cremona)

Parco dei Dinosauri di Rivolta d'Adda (Facebook). in foto: Parco dei Dinosauri di Rivolta d'Adda (Facebook).

Orari: dalle 09:00 alle 18:00
Indirizzo: viale Ponte Vecchio 21 (Rivolta d'Adda – Cremona)
Contatti: 036378184 – sito ufficiale
Prezzo: da 12 a 8 euro

Il Parco della Preistoria si trova a circa 20 chilometri da Milano, sulla sponda sinistra del fiume Adda. Si tratta di un'area naturale costituita da un bosco secolare, resto di una antica foresta planiziale padana, che ospita, lungo tutto il percorso, varie riproduzioni a grandezza naturale dei dinosauri. All'interno si trovano anche una mostra di fossili e minerali, animali in semilibertà, spazi con parco giochi e varie aree attrezzate per picnic. È consentito anche l'accesso in bicicletta. Il Parco è aperto dal 18 febbraio al 25 marzo e dal 29 ottobre al 12 novembre dalle 09: 00 alle 17:00, e domenica e festivi fino alle 17:30; dal 26 marzo al 28 ottobre dalle 09:00 alle 18:00. Il biglietto intero per gli adulti costa 12 euro, 9 euro per i bambini di età compresa tra i 3 e i 13 anni, con sconti per chi acquista sul sito ufficiale.

Parco Ittico Paradiso (Zelo Buon Persico – Lodi)

Parco Ittico Paradiso, in provincia di Lodi (Facebook). in foto: Parco Ittico Paradiso, in provincia di Lodi (Facebook).

Orari: dal 30 marzo all'1 settembre dalle 09:00 alle 17:30
Indirizzo: via Dosso frazione Villa Pompeiana (Zelo Buon Persico – Lodi)
Contatti: 02.9065714 – sito ufficiale
Prezzo: da 10 a 6 euro

Situato a circa 25 chilometri da Milano, il Parco Ittico Paradiso è un'area protetta che si estende su circa 13 ettari di terreno, la cui particolarità sono gli osservatori subacquei che permettono di osservare i pesci nel loro ambiente naturale senza disturbarli. All'interno vi sono aree attrezzate per i picnic, con annessa tavola calda e altri tipi di servizi per garantire il comfort di visitatori grandi e piccoli, e un parco giochi. Il biglietto di ingresso intero costa 10 euro, 8 euro per il ridotto riservato ai bimbi tra i 3 e i 13 anni, 7 euro per i gruppi mentre entrano gratis gli insegnanti e i soggetti diversamente abili. I residenti a Zelo Buon Persico in possesso di un documento di identità pagano 5 euro l'intero e 4 euro il ridotto.