Nessuno accordo: sfumato oggi pomeriggio il tentativo di conciliazione avanzato dalla Prefettura, e i sindacati confermano lo sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale di Milano, per il prossimo mercoledì 5 aprile. Annunciata anche una manifestazione sotto Palazzo Marino. "È stata un'occasione mancata per il Comune di Milano – hanno spiegato i rappresentanti sindacali al termine dell'incontro – che avrebbe potuto dare le risposte alle questioni che le organizzazioni sindacali stanno da giorni ponendo, evitando così i disagi dello sciopero per i cittadini milanesi. Sarà una prima azione di sciopero in Atm per garantire la qualità del servizio della Città Metropolitana e il lavoro per migliaia di famiglie milanesi". Sotto accusa il piano di riordino del trasporto pubblico della città avanzato dall'amministrazione Sala.