in foto: La frana (Facebook)

Anche la Lombardia, come altre regioni d'Italia, è alle prese con il maltempo. Particolarmente colpite le province di Como e Varese, dove le forti piogge e i temporali stanno provocando disagi per i cittadini e coloro che si devono spostare lungo le strade. Ad Argegno, sulla sponda occidentale del lago di Como, un muro di contenimento lungo la strada statale 340 Regina ha ceduto, franando sulla strada. L'incidente si è verificato tra i chilometri 17 e 18. Pietro e fango hanno completamente occupato la sede stradale, come si vede in una foto che è stata pubblicata del gruppo Facebook "Sei di Argegno se…". La frana ha colpito anche un'auto che stava transitando proprio nel momento del crollo: fortunatamente però per la donna alla guida solo un grosso spavento, ma nessuna conseguenza a livello fisico.

La statale è stata interrotta: disagi nel Comasco e nel Varesotto.

L'Anas ha comunicato che a causa della frana il tratto della statale dove si è verificato il crollo è stato chiuso, anche per consentire ai tecnici di effettuare verifiche sul muretto crollato. Di conseguenza sono diversi i disagi alla circolazione: il traffico è deviato sulla provinciale 13 per chi proviene da Menaggio e sulla provinciale 15 per chi proviene da Como. Sempre nel Comasco i vigili del fuoco hanno effettuato diversi interventi per rami e piante cadute a causa del vento e per allagamenti. Disagi alla circolazione anche in provincia di Varese: la statale 336 per l'aeroporto di Malpensa è rimasta chiusa per alcune ore nel territorio del comune di Vergiate per allagamento.