I forti temporali che stanno colpendo in queste ore la Lombardia hanno provocato smottamenti in diverse valli alpine della Regione. Dopo il maltempo di due giorni fa, sono stati registrati nuovi disagi e allagamenti in Val Malenco, provincia di Sondrio, in Valtellina e in Val Chiavenna.

Nella tarda serata di ieri e nella notte sarebbero stati circa 50 gli interventi dei vigili del fuoco. Principalmente i pompieri sono intervenuti per allagamenti di strade e abitazioni, tombini otturati e piante e alberi caduti.  Valchiavenna. In Val Chiavenna, riporta il giorno, nella serata di ieri è stata chiusa per diverse ore, a causa di uno smottamento, la Statale nel territorio di Villa di Chiavenna per uno smottamento. Si registrano cadute di massi su diverse strade.

Problemi anche sulla linea ferroviaria nella zona dell'alto lago di Como. "Per un inconveniente tecnico agli impianti che regolano la circolazione dei treni tra le stazioni di Dervio e Piona sono possibili ritardi al momento stimati fino a 120 minuti e variazioni", si legge sul sito di Trenord.

Meteo Giovedì 10 agosto, ancora forti temporali su tutta la Lombardia.

Continua l'allarme maltempo. Per la giornata di domani, giovedì 10 agosto, sono previste ancora piogge e forti temporali su tutta la Lombardia. Maltempo previsto anche nella giornata di dopodomani, venerdì 11 agosto, mentre da sabato dovrebbe tornare il sereno. Bel tempo o poco nuvoloso anche nella giornata di domenica 12 agosto. Temperature massime in calo su tutta la regione.