in foto: Immagine di repertorio

Tragedia sulla linea ferroviaria Milano-Varese, dove una persona – di cui ancora non è nota l'identità, è stata travolta e uccisa da un convoglio. A dare l'allarme il macchinista. Sul posto le forze dell'ordine, la polizia scientifica e il personale di ferrovie. Inutile l'arrivo dei soccorsi sanitari, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Incidente o gesto volontario: aperta un'indagine.

Aperto un fascicolo sull'episodio si indaga su cosa sia accaduto: l'ipotesi più probabile al momento è quella del gesto volontario. L'investimento è avvenuto tra la stazione di Legnano e quella di Parabiago, nel Milanese, a notte fonda.

Ripercussioni al traffico ferroviario.

Inevitabili le ripercussioni al traffico ferroviario sulle direttrici Milano-Varese e Milano- Domodossola, che dalle prime ore del mattino si riempiono di pendolari. Trenord è stata costretta a sopprimere e rimodulare l'offerta per molte linee