A Cornaredo, alle porte di Milano, sono apparsi i primi boccioli dei 250mila tulipani che costituiranno il campo di fiori da cogliere (U-pick) più grande d'Italia. L'idea è di una coppia di olandesi, Edwin Koeman e la sua compagna Nitsuhe Wolanios. Nel campo chiunque potrà raccogliere i fiori che desidera (al costo di 1,5 euro l'uno) e scattare foto da condividere in rete.

L'apertura è fissata per fine marzo, anche se ancora non si conosce il giorno preciso: a decidere sarà infatti la natura. Si dovrà attendere che sboccino i tulipani delle 183 diverse varietà presenti nel campo. I due ideatori sulla propria pagina Facebook (Tulipani-Italiani) hanno iniziato a condividere foto delle diverse varietà di fiori, per preparare i visitatori allo spettacolo che si presenterà davanti ai loro occhi.

Dalle immagini c'è una sola certezza: si tratterà di un'esperienza decisamente colorata e appagante. Il campo si trova in viale della Repubblica 113 e sarà visitabile tutti i giorni della settimana dalle 9 alle 19.30. Per entrare bisognerà pagare un ticket d'ingresso corrispondente all'acquisto di due tulipani, 3 euro.

"Il nostro obiettivo è quello di rendere il giardino di tulipani il luogo più felice della zona di Milano", hanno spiegato i due ideatori del progetto: per l'ìItalia si tratterà di una novità, mentre all'estero un progetto simile è stato già realizzato in Texas.