Inizia male, sul fronte dei trasporti, il fine settimana per i milanesi. Intorno alle 8.30 la circolazione della metro verde è rimasta sospesa nella trattata Garibaldi e Caiazzo per un problema a un treno. All'inizio si pensava che si trattasse di un problema legato alla sicurezza, come avvenuto più volte negli ultimi mesi. In realtà, come comunicato dall'account Twitter di Atm lo stop è stato necessario per procedere ad alcune verifiche su un treno, rimasto fermo alla stazione di Caiazzo.

In una nota Atm ha specificato che lo stop è stato necessario per "alcune verifiche e le conseguenti operazioni di ripristino, a seguito di un’anomalia temporanea, poi risolta, all’impianto frenante di un treno nella stazione di Caiazzo".

L'interruzione è proseguita per circa un'ora, con pesanti ripercussioni su tutta la tratta. Si sono registrati infatti pesanti rallentamenti su tutta la M2. Sulla tratta sospesa sono invece stati attivati degli autobus sostitutivi. Dopo circa un'ora, attorno alle 9.40, la circolazione è ripresa su tutta la linea, ma si segnalano ancora forti rallentamenti in tutte le direzioni.