in foto: (archivio)

Tragedia a Caslino al Piano, in provincia di Como. Un uomo di 68 anni è stato travolto da un treno della linea Como-Saronno-Milano di Trenord ed è morto sul colpo. L'episodio è avvenuto questa mattina, dopo le 9.30. La vittima, un pensionato, secondo le prime informazioni stava cercando di attraversare i binari in prossimità di un passaggio a livello, che aveva le sbarre regolarmente abbassate. Il 68enne non si sarebbe accorto dell'arrivo del treno, partito da Como alle 9.35. Il convoglio è arrivato alla sinistra del 68enne, travolgendolo e uccidendolo sul colpo. Non è da escludere però l'ipotesi che non si sia trattato di un incidente, ma di un gesto volontario: il pensionato si sarebbe dunque tolto la vita.

Per cercare di chiarire i dubbi sull'episodio sono stati effettuati sul luogo della tragedia diversi accertamenti da parte della polizia ferroviaria. I rilievi, unitamente alle operazioni per rimuovere il cadavere dell'uomo dai binari, hanno comportato un'interruzione di circa quattro ore sulla linea nella tratta tra Lomazzo e Caslino al Piano, con inevitabili disagi per tutti i viaggiatori.