Un caso di meningite in provincia di Brescia. Un ragazzo di 20 anni di Manerbio è stato ricoverato oggi agli Spedali Civili di Brescia. Le analisi hanno confermato che si tratta di meningococco di tipo C. Stando a quanto si apprende, il giovane non sarebbe in gravi condizioni.

Intanto il professor Roberto Burioni, professore ordinario di Microbiologia e virologia all'università San Raffaele di Milano, torna su Facebook a spiegare l'efficacia dei vaccini, anche contro la meningite. "Il casco non protegge al 100 per cento, ma la sua efficacia è indiscutibile e indiscussa. Il vaccino contro il meningococco C è immensamente più efficace del casco, essendo in grado di ridurre di più del 95 per cento i casi di questa malattia. Tuttavia, talvolta, delle persone si ammalano nonostante la vaccinazione: sono i casi che noi chiamiamo di "fallimento vaccinale" e sono un tema interessantissimo di studio per mettere a punto non solo protocolli di vaccinazione più efficaci, ma anche vaccini migliori", ha scritto il professore sulla sua pagina Facebook.