in foto: (Immagine di repertorio)

Una donna di 75 anni è ricoverata in gravi condizioni alla clinica Humanitas di Rozzano, vicino Milano. L'anziana è stata aggredita da un cane (e non da due come emerso in un primo momento) nella villetta in cui abita, a Gaggiano, periferia sud-ovest del capoluogo lombardo. Ancora da chiarire la dinamica dell'episodio, avvenuto intorno alle 11 di questa mattina in una villetta in via Cavour. Secondo le prime informazioni sulla vicenda, l'anziana sarebbe caduta da sola nel giardino. Dopo essere finita per terra ha urlato il nome del figlio 37enne spaventando il suo cane, un incrocio tra un labrador e un dogo argentino. L'animale ha azzannato la donna più volte procurandole ferite alle gambe e a un orecchio. Nella caduta invece la 75enne si è procurata la frattura del polso.

L'anziana è stata soccorsa in primo luogo proprio dal figlio e successivamente dal personale del 118 intervenuto sul posto con un'ambulanza e un elicottero, considerata la gravità delle ferite riportate. Dopo essere stata medicata sul posto la 75enne è stata trasportata all'Humanitas, dove si trova ricoverata in condizioni serie, anche se fortunatamente non è in pericolo di vita. Per cercare di chiarire la dinamica dell'episodio sono intervenuti gli agenti della polizia locale.